Suzuki Baleno

La Suzuki Baleno 2016, grazie all’utilizzo di una nuova piattaforma di nuova generazione che le consente di essere allo stesso più leggera e più robusta, ha un peso di 940 chilogrammi, mettendo a disposizione ampi spazi interni, compreso quello del vano del bagagliaio che vanta una capienza da 355 litri, al top tra le segmento B.

Il progresso evoluzionistico di Suzuki con la Baleno non si ferma al design esterno ma prosegue anche nella composizione dell’abitacolo. Gli interni della compatta nipponica dispongono della strumentazione MyDrive con display LCD a colori ad alta definizione da 4,2 pollici, collocata in un ambiente pratico e funzionale. A bordo della Baleno troviamo anche diversi moderni sistemi di sicurezza come il Follow Me, il Radar Brake Support e il cruise control adattivo.

La gamma della nuova Suzuki Baleno si compone di tre diversi allestimenti: B-Easy, B-Cool e B-Top. Sotto il cofano troviamo il motore quattro cilindri benzina 1.2 litri Dualjet da 90 CV, disponibile sia col cambio manuale a 5 rapporti che con cambio automatico CVT, che compone anche il sistema ibrido Smart SHVS con dispositivo ISG, promettendo un consumo di 4 l/100 km di carburante con soli 94 g/km di emissioni di CO2. A maggio invece sarà introdotto il motore tre cilindri benzina 1.0 Boosterjet da 112 CV .